Cos’è lo Humor Lab?

Cos’è lo Humor Lab? _ Associazione Culturale Fantalica

Cos’è lo Humor Lab?

primo-piano-di-risata-66195943

“L’uomo è un animale sociale” disse il grande Aristotele. La nostra vita quotidiana ci obbliga a relazionarci con gli altri: sul lavoro con clienti e collaboratori, a casa con i nostri familiari, o anche solo con amici e conoscenti in generale.

A VOLTE COMUNICARE NEL MODO OPPORTUNO SEMBRA DIFFICILE E FATICOSO?

IN CERTE SITUAZIONI LA TUA EMOTIVITA’ TI CONDIZIONA NEI RAPPORTI CON GLI ALTRI?

VORRESTI CONOSCERE UN METODO PER SAPER AFFRONTARE GLI ATTACCHI AGGRESSIVI?

 “Desidero imparare a cavarmela con le persone che io ritengo difficili, quelle che mi creano problemi, con cui non riesco mai a uscirne al meglio!”       

Che ci piaccia o no ogni giorno siamo chiamati a risolvere piccoli o grandi problemi, incomprensioni o fraintendimenti. Spesso anche solo una parola ci può portare a una reazione contraria rispetto a quella che ci aspetteremmo.
La domanda giunge allora spontanea: “Ma sono io che non mi spiego o son gli altri a non capirmi?”

Comunicare in modo efficace significa fare in modo che il messaggio che io desidero comunicare all’altro arrivi nel miglior modo per essere compreso.
Dobbiamo però stare attenti alle piccole e grandi interferenze che possono distorcere il nostro messaggio: il classico “rumore di fondo” dato sia da interferenze esterne (vero e proprio rumore, linea telefonica disturbata, ecc…) sia da interferenze interne (emozioni, pensieri che interferiscono continuamente con quello che stiamo dicendo o con ciò che viene recepito dal nostro interlocutore).

È necessario quindi tenere sempre in alta considerazione ciò che “ricevo” dall’altro: il feedback. Per esempio possiamo prestare più attenzione all’ascolto e alla scelta delle parole, all’osservazione delle espressioni facciali, dei toni di voce e della postura per verificare se il messaggio è arrivato nel modo in cui noi ci aspetteremmo.

Esprimere se stessi e le proprie potenzialità, superando le barriere del conformismo, con una comunicazione efficace e umoristica non è sempre facile.

Cosa fare dunque?
Basta solo un po’ di impegno e di buona volontà!!!

Lo Humor può essere la tua nuova arma veramente efficace: se usato consapevolmente può aiutarti ad acquisire la giusta flessibilità emotiva e comportamentale, dandoti maggiore consapevolezza di tutti gli elementi in gioco nel normale processo comunicativo.

Ecco dunque l’occasione da non perdere!

L’Associazione Culturale Fantalica propone un percorso formativo di Comunicazione, dedicato al alle varie modalità comunicative che noi utilizziamo giornalmente troppo spesso inconsciamente. Si tratta di moduli diversi, in grado di affrontare diverse necessità legate a questa abilità.

Il prossimo appuntamento è un workshop rivolto a tutti coloro che si vogliono avvicinare alla pratica della comunicazione basata sulla tecnica umoristica. Lo Humor Training è in grado di attivare straordinarie risorse per acquisire la giusta flessibilità emotiva e comportamentale.

Se ti rispecchi in tutto questo e vuoi saperne di più, clicca qui!

 

Public Speaking Dinamic

Public Speaking Dinamic_Associazione Culturale Fantalica

 

Public Speaking Dinamic

public speaking 2

“Presenti tu alla conferenza domani! Preparati!”
“A breve ci sarà un convegno per noi molto importante. È arrivato il momento di dimostrarci chi sei!”

In casi di impegni importanti e spesso lavorativamente fondamentali, dopo la gioia e l’entusiasmo della conquista cominciamo a sentire crescere in noi uno stato di ansia sempre maggiore:
Oddio, dovrò parlare al microfono davanti a tutti!
Le mani cominciano a sudare.
I battiti cardiaci si accelerano improvvisamente.
La voce si strozza in gola.
E se mi dimentico le parole?

La maggior parte delle persone prova vergogna nel parlare in pubblico, ci si sente inadeguati e il nostro vocabolario sembra sempre troppo misero..
Per altri la paura è solo quella del microfono.
Per alcuni diventa una situazione molto catartica.

Spesso è difficile sapere come parlare e muoversi nello spazio di fronte a un grande pubblico di uditori e altrettanto spesso ci si dimentica che la gestualità e la comunicazione non verbale sono più importanti di ciò che siamo tenuti a dire.
Come nella vita servono sia il cuore sia il cervello, nel public speaking contano sia il contenuto (cosa si dice), sia il contenitore (come lo si dice).
Scegliere le parole giuste non basta per diventare degli ottimi oratori!

Senza nemmeno accorgercene proiettiamo su noi stessi le aspettative de pubblico senza tener presente che quest’ultimo, ha delle aspettative sue, diverse dalle nostre. E allora, che fare?
L’arte del parlare in pubblico, purtroppo, non è un dono di tutti. Ma perché arrendersi alle prime difficoltà?
Il Public Speaking è un’abilità che si impara con un po’ di tecnica e tanto esercizio. Quindi tranquilli, nulla di impossibile!

Ad esempio, l’Associazione Culturale Fantalica, ha attivato un percorso formativo dedicato al public speaking, alla comunicazione e alla dizione. Si tratta di moduli diversi che ti aiuteranno ad affrontare diverse necessità legate a queste abilità.

Il prossimo appuntamento sul Public Speaking proposto dall’Associazione è un workshop rivolto a tutti coloro che hanno voglia di approfondire un po’ di più questo tema e hanno già frequentato almeno un corso di Public Speaking o di recitazione teatrale.

Se ti rispecchi in tutto questo e vuoi saperne di più, clicca qui!