Tre modi per preparare un intervento in pubblico

 

Quando ci accingiamo a fare un discorso possiamo ricorrere a tre modalità: leggere gli appunti, presentare a memoria e parlare “a braccio”.

Per quanto riguarda il primo metodo, leggere gli appunti risulta estremamente formale (sottrae spontaneità al discorso) ma è utile se si vuole il controllo assoluto su ogni parola del discorso.

Il presentare a memoria è un metodo estremamente difficile e comporta una lunga preparazione, c’è il rischio di essere colti dall’ansia di dimenticare parti del discorso e in generale risulta poco spontaneo.

Il terzo metodo è il cosiddetto parlare “a braccio” innanzitutto bisogna specificare che parlare improvvisando non significa non prepararsi. Infatti è fondamentale prepararsi una traccia da seguire e ha il vantaggio di apparire molto spontaneo e dinamico, sollecitando l’attenzione di chi ascolta.

Tutta colpa della Maestra

Giovedì 10 ottobre alle ore 19.15 presso la sala Ottagona del Caffè Pedrocchi a Padova.

TUTTA COLPA DELLA MAESTRA

Reading in collaborazione con Gruppo Teatrale Il Canovaccio con Anna Moro, Graziella Ciampa, Anna-Rita Di Muro, Gianluca Meis e la nostra docente di dizione Barbara Giovannelli.

L’evento vede diversi professionisti della voce dare vita ad alcuni brani tratti dal blog TUTTA COLPA DELLA MAESTRA vincitore del premio miglior blog letterario.